I Centenari CGIL - back home







 
Calendario delle celebrazioni


12/31/2000 - Ravenna - Pala De Andrè

La CGIL per la città

Con Goran Bregovich per salutare l'arrivo del nuovo millennio.

e per finire, la festa del compleanno! Si compiono cento anni della CGIL di Ravenna, all’alba del nuovo secolo, come sta scritto nel suo atto fondativo. Con lo straordinario, bellissimo concerto di Goran Bregovic e la sua band – preannunciato da un manifesto riproducente un quadro di Tonino Guerra - la CGIL di Ravenna suggella l’anniversario, invitando tutta la città a festeggiare. E la città risponde con sincero entusiasmo ad una festa per qualcosa che sente profondamente sua, parte radicata di sé, memoria e futuro, ricordi e speranze, esperienze e progetti.
        Il ballo che si svolge nella grande sala del Pala’ d’André ha il sapore, non già di una tradizionale maniera di festeggiare il nuovo anno, quanto piuttosto di un metaforico grande abbraccio collettivo della città alla CGIL e della CGIL alla città. E con la scelta di Goran Bregovic e la sua band, la CGIL ha voluto anche significare che la sponda italiana dell’Adriatico guarda all’altra sponda, quella dell’ex-Yugoslavia - Ravenna chiama Sarajevo - per un Terzo Millennio di amicizia, solidarietà e di pace.
        Ed allo scoccare della mezzanotte esplodono i fuochi d’artificio, pirotecniche fantasmagoriche candeline multicolori a salutare, con i cento anni della CGIL di Ravenna, l’inizio del Terzo Millennio.


Le Camere del Lavoro centenarie: