I Centenari CGIL - back home







 
Calendario delle celebrazioni


01/31/1998 - Ferrara. Ridotto del Teatro Comunale

Prima dell'organizzazione: gli scioperi del 1897 nel ferrarese

giornata di studio

L'iniziativa è organizzata dal Comitato per le celebrazioni del centenario della Camera del Lavoro di Ferrara 1901 - 2001. Il materiale prodotto ed illustrato al convegno verrà publicato con una prima iniziativa editoriale alla quale altre ne seguiranno.
Il Senatore Claudio Vecchi, Presidente del Comitato per le Celebrazioni del Centenario della Camera del Lavoro di Ferrara, così sintetizza l'iniziativa:"gli scioperi del 1897 rappresentarono un importante momento di maturazione dell'esigenza di costruire un'organizzazione sindacale, di affermare il diritto di rappresentanza e perciò una forte sollecitazione alla nascita della Camera del Lavoro che avvenne tre anni dopo, nel 1901.
Tali scioperi videro la mobilitazione di migliaia di lavoratori agricoli in diversi comuni della provincia. Per la prima volta lavoratori avventizi, obbligati, castaldi, boari, spinti dall'insopportabile stato di miseria in cui erano costretti a vivere, spontaneamente ed in modo unito, si misero in movimento nelle terre vecchie ed in quelle di bonifica, con una fitta rete di scioperi che neppure gli interventi di forza, sollecitati dalla vecchia agraria conservatrice, riuscì a fermare.
Essi rivendicavano un nuovo patto colonico ed il riconoscimento del diritto di rappresentanza sino allora negato. Si intrecciavano, come sempre nel ferrarese accade, le questioni di un salario più equo con i problemi dell'occupazione, poichè la disoccupazione colpiva migliaia di lavoratori che dopo i grandi lavori di bonifica e l'avvento delle grandi società finanziarie nella proprietà della terra, rimasero senza terra.
Le lotte dei lavoratori hanno rappresentato un momento importante, uno stimolo determinante alla crescita ed allo sviluppo della società provinciale e regionale. Sono state elemento essenziale del progresso generale. Conoscere la storia di queste lotte, del loro svolgimento, dei risultati conseguiti, (come faremo in questi mesi e anni che ci separano dalla celebrazione del centenario della nascita della Camera del lavoro di Ferrara) sarà certamente un contributo per capire le ragioni dello sviluppo e delle contraddizioni della nostra società.
Ci sentiamo perciò riconoscenti a tutti coloro, come in questa occasione, che con il loro contributo ci consentiranno di approfondire queste conoscenze, di capire meglio le nostre radici per essere sempre protagonisti del nostro avvenire."


Le Camere del Lavoro centenarie: